Nuovo appalto divise ASST Monza nel caos: le proteste di NurSind

Da quando è entrato in funzione il nuovo sistema automatizzato per il ritiro delle divise, per il personale dell’ASST di Monza è il caos. I capi di vestiario messi a disposizione sono insufficienti e, in alcuni giorni, sono addirittura indisponibili (come si può vedere dall’immagine qui sotto).

Oltretutto, per il ritiro delle divise, viste le pochissime postazioni presenti, il personale è costretto a lunghe attese in fila prima che arrivi il turno per accedere al terminale. Insomma: un servizio che è nato proprio con il piede sbagliato!

“Rammentiamo - sottolinea Donato Cosi, coordinatore RSU dell’ASST di Monza - che l’indumento in questione è un presidio usato per motivi igienico-sanitari e che , soprattutto in questo momento, una sua carenza può determinare un preoccupante elemento di diffusione delle infezioni ospedaliere”.

La segretarie territoriale NurSind di Monza e Brianza ha immediatamente avviato un’iniziativa per tutelare i lavoratori, scrivendo una lettera di diffida all’azienda. Nel caso in cui non dovesse arrivare un soddisfacente riscontro, il sindacato si riserva il diritto di adire le vie legali per la difesa della sicurezza di tutti i lavoratori.

626 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

se hai bisogno di informazioni

339 1937863
CHIAMACI
oppure scrivi a: monza@nursind.it