top of page

Mancano infermieri: la denuncia di NurSind Monza e Brianza

A gennaio di quest’anno si è espressa anche la Corte dei Conti: il personale infermieristico italiano è “pesantemente sottodimensionato” in molte aree del Paese e, soprattutto, se confrontato con la situazione in altri Stati europei (nota di aggiornamento del documento di economia e finanza 2022 - NADEF, approvata nel settembre 2022 dal governo Draghi). Detta analisi prende in considerazione lo “standard internazionale 1:3 per il personale infermieristico”, quello secondo cui per ogni medico attivo sarebbe bene ci fossero almeno tre infermieri attivi. Sulla base dei dati contenuti nell’Annuario statistico dell’Istat, la Corte dei Conti ha calcolato nel 2020 “una carenza di infermieri di circa 65 mila unità”.

Non fa eccezione il territorio brianzolo e, per questo motivo, il NurSind Monza e Brianza ha allertato la Fondazione IRCCS - San Gerardo dei Tintori in merito al gravissimo problema della mancanza di infermieri all’interno dell’ospedale monzese.

“Le già esigue dotazioni organiche di personale infermieristico e di supporto, - dichiara Donato Cosi, Segretario Territoriale NurSind Monza e Brianza - ridotte ancor di più negli ultimi mesi da assenze per maternità, malattia, pensionamenti e dimissioni volontarie, non possono essere il giusto pretesto per continuare a chiedere agli infermieri continui salti di riposo o per ridurre il numero degli infermieri e del personale di supporto in turno”.

Infatti mancano molti infermieri in numerosi Servizi dell’IRCCS come, ad esempio, in Geriatria, nelle Chirurgie, in Dialisi, in Neurologia, in Pronto Soccorso, solo per citarne alcuni.

E ora, alla vigilia delle ferie estive, la situazione si avvia a diventare ancora più critica.

“Chiediamo, pertanto, - continua Cosi - l’immediata soluzione delle criticità segnalate, potenziando, ove possibile, le dotazioni organiche o provvedendo, da subito, alla riduzione dei posti letto”.

45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


se hai bisogno di informazioni

339 1937863
CHIAMACI
oppure scrivi a: monza@nursind.it
bottom of page