ASST Monza: accordo sulle RAR, prima rata in busta a settembre

La RSU dell'ASST di Monza, riunitasi in seduta straordinaria il 26 luglio u.s., ha approvato a maggioranza l'accordo sulle RAR discusso al tavolo delle trattative con l'Azienda il 21 luglio u.s.

L'accordo prevede la liquidazione del 60% dell'importo fissato per le singole fasce (vedi tabella sotto), nella busta paga di settembre 2021. Il restante 40%, unitamente alla quota una-tantum e all'eventuale quota aggiuntiva, verrà erogato nella busta di gennaio 2022.

"Si tratta del miglior accordo possibile - dichiara Donato Cosi, coordinatore della RSU - poiché abbiamo cercato di far rientrare praticamente tutti i lavoratori. Ovviamente non entriamo nel merito, già espresso in altre sedi, del pessimo accordo sulle RAR che i sindacati "maggiormente rappresentativi" hanno sottoscritto con Regione Lombardia. Uno dei peggiori accordi mai sottoscritti, all'insegna dell'iniquo "tutto a tutti" laddove, invece, il NurSind aveva chiesto di valorizzare maggiormente tutte quelle colleghe e colleghi impegnati in prima linea contro il COVID-19".



612 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

se hai bisogno di informazioni

339 1937863
CHIAMACI
oppure scrivi a: monza@nursind.it