top of page

ESECUZIONE, LETTURA E INTERPRETAZIONE DEL TRACCIATO ELETTROCARDIOGRAFICO NELLA PRATICA ASSISTENZIALE

 

L’esame elettrocardiografico si è diffuso sempre più nella pratica assistenziale, coinvolgendo oramai per l’esecuzione personale di tutte le unità operative. Spesso, quando viene eseguito un elettrocardiogramma, si hanno estreme difficoltà nel riconoscere un tracciato normale da uno patologico (e a volte pericoloso) questo offre uno strumento pratico per il personale sanitario che non lavora in ambito cardiologico o d’urgenza al fine di poter identificare rapidamente le principali e più frequenti alterazioni del tracciato elettrocardiografico. Il corso è integrato con una parte relativa alla correlazione fra anomalie elettrocardiografiche e immagini angiografiche delle coronarie e del ventricolo sinistro in corso di IMA.

Crediti:

8

Discipline:

Tutte le professioni

Data:

27 maggio 2024

Numero accreditamento:

3174-407979

Luogo:
Fondazione IRCCS - San Gerardo
Palazzina accoglienza - Aula C
Via Pergolesi, 33 - Monza
Partecipanti ammessi:

100

Costo iscrizione:

Iscritti al Sindacato NurSind: GRATIS

(in sede di iscrizione verra‘ richiesta la somma di 10,00 € a titolo cauzionale che verrà poi restituita in sede di convegno)

Non Iscritti al Sindacato NurSind: € 40,00

PER ISCRIVERSI: www.pegasolavoro.eu

Programma:

 

08.30 - Registrazione dei partecipanti

09.00 - Anatomia del cuore e dell’albero coronarico

09.30 - Le Derivazioni elettrocardiografiche

10.00 - Registrazione del tracciato elettrocardiografico: Caratteristiche dell’elettrocardiografo, Posizionamento degli elettrodi, Principali errori di esecuzione del tracciato

11.00 - Lettura e analisi del tracciato: Morfologia normale, Riconoscimento delle onde del tracciato, La durate normale delle onde, Gli Intervalli fra le onde, Calcolo della frequenza

12.00 - L’ECG patologico: interpretazione del tracciato e analisi delle aritmie.

13.00 - Pausa pranzo

14.30 - Cardiopatia Ischemica: STEMI, NSTEMI, alterazioni ischemiche

15.00 - Le sedi di ischemia: dal tracciato ECG alle immagini angiografiche

15.30 - Infarto miocardico acuto: la rivascolarizzazione tramite PCI

16.00 - Il monitoraggio EC grafico in UTIC: individuazione dei ritmi e onde di supporto

16.30 - Prova pratica di interpretazione di tracciati ECG

17.30 - Somministrazione test di verifica dell’apprendimento e chiusura evento

Corso ECG 2024.jpg

se hai bisogno di informazioni

339 1937863
CHIAMACI
oppure scrivi a: monza@nursind.it
bottom of page